Foto Gallery
5
Newsletter




NEWS -> NEWS

Associazioni di Artigiani di ispirazione cristianaAssociazioni di Artigiani di ispirazione cristiana

Presso la Camera di Commercio di Bari Francesco Bastiani, alla presenza delle cariche più significative della Confartigianato Italiana, ha presentato il suo ultimo lavoro "Associazioni di Artigiani di ispirazione cristiana”.

      Nel volume si tratta delle iniziative che portarono alla nascita del Movimento artigiano di ispirazione cristiana a cui furono interessati e da cui furono coinvolti tanti, direttamente e trasversalmente, consacrati e laici, professionisti e lavoratori autonomi, politici e amministratori pubblici, uomini e donne.

       Nella prima parte sono narrati i passi compiuti, a livello nazionale, per giungere al Congresso romano dell’ottobre del 1947 che sancì ufficialmente l’inizio dell’attività del Movimento e di quelle che furono le sue derivazioni; nella seconda parte, sono illustrati gli sviluppi del Movimento in Terra di Bari ove tra spiritualità, impegno sociale, devozione e tradizioni si è imposto alla generale attenzione anche come fenomeno culturale.

          La ricerca si sofferma a ricordare i vescovi  impegnati per le nascenti associazioni nella provincia barese: Marcello Mimmi ed Enrico Nicodemo di Bari; Aurelio Marena di Bitonto; Francesco Brustia e Giuseppe Lanave di Andria; Aldo Forzoni di Gravina in Puglia; Reginaldo Addazi e Giuseppe Carata di Trani; Achille Salvucci di Molfetta; Gregorio Falconieri di Conversano; Antonio D’Erchia di Monopoli.

            Riportate e commentate anche molte immagini del passato, testimonianze di un cospicuo patrimonio di conoscenze storiche e di civiltà non solo dell’artigianato ma di tutta la nostra terra; opportuni cenni anche alle personalità politiche e istituzionali che sono state vicine al movimento artigiano, condividendone istanze, ansie, promozione sociale ed economica.

           La rievocazione, con dettagli specifici e con foto (sempre preziose e ove possibile), di persone le quali, ormai, non poche sono scomparse, è un tributo di sincera gratitudine all’apporto da loro fornito a quegli ideali che sono da ricordare e da preservare per opportuna conoscenza delle future generazioni.  

 Il Presidente di Confartigianato di Gioia del Colle, Dott. Federico Antonicelli

Clicca qui per la galleria fotografica 


Articolo scritto da Confartigianato Goia il 02/07/2019 - Letto 40 volte



Confartigianato sede comunale di Gioia del Colle
Via Federico II di Svevia, 1563
70023 Gioia del Colle (BA)
Cod. Fisc.: 91087160726
© 2019 All right reserved

Tel. 335 5261922
Mob. 09:00 13:00 - 15:00 - 19:00